Partecipa al progetto “Gente delle Marche” e condividerò la tua storia

Partecipa al progetto “Gente delle Marche” e condividerò la tua storia

Cari lettori, ho bisogno del vostro prezioso contributo.
Ho deciso di creare il progetto “Gente delle Marche”, nel quale voglio raccogliere tutte le vostre storie. Le Marche oltre ad essere luogo di posti meravigliosi, sono anche i vostri volti e appunto le vostre storie. Parlo a te che sei un lavoratore, un disoccupato, una persona in cerca di lavoro, uno studente, un single, uno sposato, un divorziato. Parlo a te che sei cristiano, buddista, ateo, omosessuale, eterosessuale. Parlo a te che hai un’attività nelle Marche, che ami o non ami il tuo lavoro e vuoi condividere la tua storia. Parlo a tutti voi che volete esprimere un semplice pensiero, stato d’animo o un saluto.

Questo progetto vuole essere un’ esaltazione alla diversità ed un elogio alla sua bellezza. Oggi più che mai abbiamo bisogno di comprendere che la diversità non è una minaccia, bensì sinonimo di ricchezza e di bellezza.

Potete rimanere anonimi, potete scrivere i vostri nomi, potete mandarvi foto che vi ritraggono. Siete liberi di condividere ciò che volete cliccando su “invia la tua storia” o inviandomi una mail all’indirizzo [email protected]

Vi ringrazio di cuore per la vostra collaborazione

F.

Le storie di “Gente delle Marche”

Elisabetta

Vivo nelle Marche dalla nascita, adoro la mia regione e ciò che mi dà. Ho un b&b in provincia di Fermo con il nome dedicato a mia madre. lavoro anche con le scarpe da circa 27 . Ho 45 anni ed ogni mattina sono Felice già solo ad aprire gli occhi . Che dire , la mia vita è una vita normale, forse fin troppo ma va bene cosi… 

Roberto

solo un pensiero sulle Marche? sarebbe da scrivere un libro. Vivo a Macerata con la mia famiglia, mia moglie e due figli. Sono un marchigiano importato, ma questa è una storia lunga..

Alle Marche non manca nulla, abbiamo delle colline meravigliose e un mare ancora più. Poi quello che conta è che si mangia veramente bene!!!! Uno dei posti che non mi stancherei mai di vedere è Urbino. Andai una volta in questo gioiellino di paese in gita con la famiglia. Fu per tutti una sorpresa straordinaria